Giuseppe Ungaretti

Giuseppe Ungaretti (Alessandria d’Egitto, 8 febbraio 1888 – Milano, 1º giugno 1970) è stato un poeta e scrittore italiano. Qui sotto due brevi sue poesie, che mi piacciono tantissimo.

—————————————————————————————————————–

                                               Mattina      (Santa Maria La Longa il 26 gennaio 1917)

M’illumino

d’immenso.

—————————————————————————————————————–

                                               Soldati       (Bosco di Courton luglio 1918)

Si sta come

d’autunno

sugli alberi

le foglie.

—————————————————————————————————————–

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Giuseppe Ungaretti

  1. angela ha detto:

    buongiornooooooooooooooooooooooooooooooooo……buon fine settimana………

  2. rainbow59 ha detto:

    sono due poesie con pochissime paroleche esprimono quello che mille non lo farebberonon solo sono belle, ma piene di significato vero…ciao Tiziano…buon fine settimana

  3. Tiziano ha detto:

    Ciao Rainbow59, grazie.Che la Pace sia con NOI.

  4. Tiziano ha detto:

    Angela, Buonanotte, a questa ora.Buongiorno per domani sabato.

  5. Annalisa ha detto:

    Ciao Tiziano…"Mi illumino d\’immenso" è in assoluto una delle poesie che amo di più al mondo…Uno straordinario esempio di quanto molto spesso tante parole non servano ad esprimere un semplice concetto…Sono sintesi perfetta del meraviglioso mondo che ognuno di noi ha in se.Ti abbraccio.Annalisa.Sono felice che piaccia anche a te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...