Doni avvelenati

Quelli che Nazioni Unite, Unicef, Stati Uniti,
Francia, Canada, Unione Europea e Multinazionali (Monsanto) stanno offrendo ad Haiti, dopo il terremoto del 12 gennaio. Si salvano solo la Associazione “Medici senza frontiere” ed alcune rare persone di buon cuore. Siamo Bianchi, ma il sangue che scorre nelle nostre vene e’ rosso come quello dei Neri Haitiani. Ho visto in internet il documentario di Silvestro Montanaro giornalista di Rai3, programma “C’era una volta”, del 24 9 2010, intitolato “Dimenticateci”, visibile sul sito Rai del programma, sotto il menu’ “Guarda i video”.
E’ sconvolgente.
Siamo tutti Fratelli e Sorelle, ma queste grosse organizzazioni ed Apparati Statali se ne dimenticano.
Tiziano

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

17 risposte a Doni avvelenati

  1. pif64rebecca ha detto:

    Proprio in questi giorni ho visto un documentario in Germania al riguardo della problema di Haiti, questa disgrazia non ha confini quasi quasi come sempre le popolazioni colpiti dalla natura si dimentica facilmente.. credo ognuno di noi dovrebbe dare sostegno al fratello debole, non è un obbligo ma il desideri dovrei crescere nel nostro cuore, chi nutre amore verso il prossimo .. non dimentica mai un fratello in difficoltà.. complimenti per questo Post.. ti abbraccio mio caro Tiziano.. la tua amica Rebecca

  2. pif64rebecca ha detto:

    Ciao Tiziano un sereno Natale in famiglia con sincera Amicizia la tua amica Pif☀Rebecca
    Ci sentiamo l’ultimo del anno ..

  3. pif64rebecca ha detto:

    Ciao, so che sono in anticipo, ma non so se trovo il tempo nei prossimi giorni cosi ho deciso ti mandati già oggi gli auguri per l’ultimo del anno.. un sereno 2011 con sincera amicizia Rebecca

  4. Nippur ha detto:

    Le notizie che i telegiornali ci propinavo, dopo quel tremendo Terremoto, mi hanno fatto pensare ai sogni infranti di quegli abbitanti. Così ho dato sfogo alle mia emozione con la seguente rflessione:

    SOGNARE

    È sconvolgente!
    Grida la gente
    che intanto, atterrita,
    si sente impotente

    Chi scava
    Chi cede
    Chi prega
    Chi ha perso la fede

    Chi grida
    Chi tace
    Chi piange
    Chi chiede la pace

    Chi, vinto dalla stanchezza,
    è spossato, assiso,
    Chi ha ancora la forza
    per donarci un sorriso

    Chi cerca, Chi ruba,
    Chi ha fame, Chi sete
    Chi chiede, speranzoso,
    ma dove siete?

    I morti son tanti
    solo una fossa
    per tutti quanti

    Ma i feriti
    dove son stati trasportati?
    Se gli ospedali
    sono anch’essi crollati?

    Immagini dure
    da sopportare
    quei poveri bimbi
    dove possono andare?

    L’immane tragedia
    si poteva evitare?
    E intanto noi qua
    si continua a parlare

    Aiutiamoli dunque
    dobbiamo donare!
    Ma intanto
    in quel luogo
    non si riesce a sognare

  5. Nippur ha detto:

    E poi, considerato che siamo all’ultimo dell’anno e che ci approssimiamo ad alzare i nostri calici, v’invito a “brindare” con me:

    BRINDIAMO

    Forza …
    … alziamo questi calici!

    Fingiamo, ancora una volta,
    con parenti ed amici
    d’essere tutti
    di nuovo felici!

    Fortuna che loro
    le ingenue creature
    son qui con noi
    senza paure

    Essi rallegrano
    con fare gioioso
    quel nostro cuore
    che attende pensoso…
    quand’è che potrò
    riscoprire l’Amore?

    Sì l’Amore
    quello Vero
    semplice e sincero

    Lui che ritorna
    solo a volerlo
    senza che a tavola
    ci sia tutto quello …

    … che molti, non riuscendo ad averlo
    non solo non possono assaporarlo
    ma addirittura, per loro sfortuna,
    neanche riescono ad immaginarlo …

  6. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Buongiorno Tiziano, oggi ti voglio invitare ad leggere qualche riflessione al riguardo delle profezie, so che la vita e il tempo stringe e none facile di passare a tutti bloggisti, ma se trovi un attimo di tempo sarei felice della tua visita, come sempre con tanta stima, in sincera amicizia Rebecca o semplicemente Pif

  7. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Ciao Tiziano come stai? Mi manchi… dai continuna a scrivere ti abbraccio Rebecca

  8. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Buongiorno mio caro Tiziano, ti ringrazio di cuore quello che hai scritto nel mio Post Domande dal passato di Toro Seduto.. senza risposte, sai il nostro modo di aggire si rispecchia nella nostra storia, e NOI non cambiamo MAI, perche siamo guidato da un dittatore che si chiama EGO.. ecco per quello combiniamo sempre e soltanto guai.. ti abbraccio serena giornata Rebecca

  9. Fiore-SanRemo ha detto:

    Carissimo,
    Io credo purtroppo, ke siano + numerose quelle Organizzazioni, ke dietro ad 1 falso scopo umanitario, utilizzino i fondi raccolti x tutt’altri fini, molto + personali & molto meno altruistici… ed è proprio questo atroce sospetto, ke frena anke tanta altra gente, nel donare aiuti alle popolazioni bisognose, benkè Io sia d’accordo con te, sul fatto ke alcune invece, come “Medcins sans Frontière”, dimostrino tanta buona volontà, da far riconciliare col Mondo !!!
    Inutile dirti quanto abbia apprezzato i tuoi commenti da me e quanto mi trovino concorde col tuo pensiero, ti ringrazio & a presto spero, 1 bacio
    Fiore-SanRemo

  10. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Buongiorno mio caro amico Tiziano, cosa farei senza i tuoi piccoli pensieri? Ti ringrazio di cuore con sincera amicizia Rebecca

  11. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Ciao mio caro Tiziano, ti ringrazio per la tua presenza nel mio mondo, per me e sempre un enorme piacere a vederti.. ti abbraccio con tanta stima e amore Rebecca

  12. Fiore-SanRemo ha detto:

    Ciao Tiziano,
    xkè non hai scritto ancora nulla nel nuovo anno ?! Forza dai…
    Io sinceramente non ho capito molto bene il tuo ultimo commento da me, ma forse non ti riferivi al mio post sul terribile massacro di quei poveri cani, ma piuttosto al nostro colloquio in Messenger, almeno credo !
    Ti lascio 1 affettuoso abbraccio & a presto spero !

  13. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Buongiorno Tiziano ti abbraccio e ti dico TI AMO… Rebecca

  14. itesoridiamleta ha detto:

    Come vedi ci sono parecchie persone che si dicono messaggeri di bene e di aiuto e poi invece fanno solo i loro interessi. Ormai molti hanno capito che dietro queste grandi organizzazioni non c’è altro che un giro di soldi che vanno a finire nelle tasche di tutti tranne di quelli che ne hanno veramente bisogno. Purtroppo non c’è nessuno che va a controllare poi se i soldi donati sono stati utilizzati davvero, invece è proprio questo che odvrebbero dimostrare a tutti, e farlo con mille trasmissioni e in prima serata e non di rado e in tarda serata. Ma speculano anche su questo ovviamente, sull’ignoranza della gente, che continua a donare credendo che arrivino là e invece si fermano già a metà strada purtroppo. Che ce ne fossero di giornalisti così e di trasmissioni così, invece di sopportare quiz e show, e cuochi, dalla mattina alla sera che sviano l’attenzione dalla realtà per farci addormentare col divertimento illusorio.

  15. Fiore-SanRemo ha detto:

    Ciao Tiziano,
    ho riletto questo post e nel frattempo, pure delle sconcertanti notizie circa la Monsanto, ke quà Tu nomini solo come mutinazionale ke distribuisce doni avvelenati, ma è proprio vero ed anke peggio di così, hanno infatti cominciato dopo l’ultimo dopo-guerra ad avvelenare la Terra con i propri pesticidi tossici, compreso il terribile Napalm, ke nella guerra del Vietnam gli americani hanno sparato x bruciare la loro giungla & sui loro campi x impedirgli di cibarsi del riso coltivato, tanto ke tutt’ora mangiandone, continuano ad ammalarsi ! Come vedi è sempre l’uomo ke x i propri interessi, ha avvelenato ogni cosa ed ora ci stupiamo se và tutto a finire male ?!

    • felicetiz ha detto:

      Sono in accordo col tuo pensiero. Dovrebbe valere il modo di pensare ed agire dei popoli che noi civilizzati chiamiamo non civilizzati.
      Loro, quando compiono qualsiasi azione, pensano alle conseguenze che potra’ avere sulle sette generazioni future, e loro amano le generazioni future.
      Ecco perche’ vivono in quel modo : sono felici, vivono in simbiosi con la Natura, non lasciano rifiuti, e non distruggono.
      Chi vive veramente civilmente, noi o loro?
      Fiore, penso che sarai d’accordo con me che loro sono civili, e noi incivili ….
      Grazie per il tuo commento.
      Tiziano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...